top of page

Secondi piatti

COTOLETTA ALLA PETRONIANA

Ingredienti: • 12 fette di lonza di maiale; • 2 uova; • 100 gr di pangrattato: • 50 gr di forma a scaglie; • 100 gr di prosciutto dolce di Parma; • 50 gr di burro; • 1 tartufo nero 30 gr; • 1 tartufo bianco pregiato; • Brodo do carne; • Sale e pepe.

Preparazione: Sbattere le uova con sale e pepe e immergervi le fette di lonza. Impanare le fette di maiale e friggerle in abbondante olio ben caldo. Una volta fritte e asciugate in carta assorbente, disporre le fette di carne su una placca da forno, aggiungere il brodo in modo che le fette rimangano scoperte a metà. A parte sciogliere il burro e aggiungerci il tartufo nero grattugiato, posizionare questa salsa ottenuta al centro di ciascuna fetta di carne, mettere le il prosciutto tagliato a listarelle e le scaglie di parmigiano, poi infornare e gratinare a 180 ° in forno. Servire sul piatto da portata e aggiungere il tartufo bianco tagliato a fette sottili. Si consiglia di abbinare un vino dei Colli Bolognesi bianco DOC.

ROASTBEEF AL TARTUFO

Ingredienti: • 500 gr di girello da roastbeef; • 1 bicchiere di vino rosso fermo; • 100 gr di tartufo nero; • 100 gr di scaglie di grana; • 5/6 cucchiai di olio d’oliva; • Sale, pepe e 1 spicchio d’agio.

Preparazione: Mettere in una casseruola 5/6 cucchiai di olio d’oliva, e lo spicchio d’aglio, far rosolare la carne in modo da sigillare da tutti i lati poi si aggiunge sale e pepe a piacere. Aggiungere il bicchiere di vino e cuocere a fuoco allegro per cica 20 minuti, poi spegnere il fuoco e lasciarlo riposare per altri 15 minuti. Quando si sarà raffreddato tagliarlo sottilmente e disporlo sul piatto da portata con aggiunta di scaglie di grana e fettine di tartufo nero. In questo caso l’abbinamento migliore del vino con la carne del roastbeef risulta essere il chianti classico.

POLLO CON TARTUFI E ASPARAGI

Ingredienti: • 4 cotolette di petto di pollo; • 200 gr di punte di asparagi; • 50 gr di tartufo bianco pregiato; • 2 uova; • 50 gr di burro; • Farina; • Pangrattato; • Sale e pepe.

Preparazione: Fate saltare nel burro le punte di asparagi lessate al dente con un pizzico di sale per farle insaporire. Nel frattempo salate e pepate le cotolette di petto di pollo, poi impanatele passandole nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Fate soffriggere in un tegame in abbondante burro e doratevi le cotolette da entrambe le parti a fuoco vivace, scolatele dal burro, disponetele su un piatto da portata caldo e mettete su ognuna del tartufo bianco tagliato a fettine sottili; disponete poi fra esse le punte di asparagi. Fate scaldare circa 30 gr di burro finché non diventa color nocciola, versatelo sugli asparagi e servite ben caldo. L’abbinamento migliore col vino sembra essere il Syrah per la buona struttura e i profumi speziati di cui è dotato.

73 visualizzazioni

Antipasti

Primi piatti

Contorni

Comments


bottom of page